venerdì 24 giugno 2011

La ciclabile 2: il ritorno



Ciò che più mi piace dell'andare in bicicletta è il potersi soffermare sui particolari.








Così anche il ritorno può tenere in serbo delle sorprese: i paesaggi non sono più gli stessi, i luoghi che attraversi mutano al tuo passaggio, ad ogni battito del tuo cuore.






E puoi scorgere orizzonti che altrimenti avresti trascurato.




Grazie alle nuove persone che sto conoscendo in questo periodo per avermi fatto scorgere nuovi orizzonti.


A presto. Silvia




1 commento:

Grazie per avermi dedicato un po' del tuo tempo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...