martedì 29 maggio 2012

Shabby chic: fuori tutto! (Kitchens/1a parte)




E' da parecchio che non scrivo un post sull'arredamento shabby (&co.). Conservo le foto raccolte sul web nel portatile, che ultimamente sto usando molto poco. Vista la cronica mancanza di tempo scrivo i post direttamente dall'I-phone, con foto mie.
Spesso sono combattuta sull'opportunità di scrivere di me: mi sembra quasi presuntuoso credere che risulti interessante per qualcuno. Spesso sono combattuta sull'opportunità di girare solo foto di altri: mi pare di approfittare del talento altrui. Poi mi dico: non combatterti, condividi e basta!

Quindi portate pazienza se avete già visto altrove queste foto: ho deciso di svuotare gli archivi e lo farò (tempo permettendo!)

Che dire della piattaia della prima foto? Nulla, parla da sola.
E le sedie, anche se s'intravedono solo, sappiamo già come andranno a finire, no? e la seduta come ve l'immaginate?



Di questa immagine adoro le piastrelle in stile azulejus. Avevo pensato anch'io di usare, a suo tempo, qualche tocco di azzurro in cucina, poi sono andata sul più classico rosso, ma chissà, magari la prossima volta...




Mi sarebbe anche piaciuto un pavimento a scacchi bianco/azzurro, anche se forse alla lunga stanca.



Le pentole appese mi ricordano sempre una casa in cui sono stata qualche volta, antesignana dello stile shabby e comparsa già su diverse riviste...se quest'estate ci torno devo per forza fare un reportage.



Trovo il grigio sempre molto elegante, specie in cucine come questa, che non temono la mancanza di luce.





Anche qualche tocco di verde, che siano le sedie o qualche pianticella, non guasta certo




E la finestra sopra il lavello è il sogno di tutte, chissà poi perchè!


Ciao e a presto con una nuova carrellata di foto.
Silvia

19 commenti:

  1. ciao Silvia, a me interessa se scrivi di te, non saresti affatto presuntuosa. Viviti il tuo blog in assoluta libertà senza pensare a quello che potrebbe piacere agli altri, il blog è tuo e ci puoi buttare dentro quello che vuoi.
    A me comunque piacciono sempre i tuoi post
    baci sabina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sabina, si certo lo vivo già in libertà...è solo che a volte quando scrivo i post più "personali" mi verrebbe da autocommentarmelo con un bel "ecchissene!"
      Sapere che a te interessa mi da già una notevole motivazione.
      Baci

      Elimina
  2. Cara Silvia io penso che il senso del blog sia soprattutto condividere ciò che amiamo e ci rende felici...
    un abbraccio!
    donata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, anch'io. Però vorrei poter scrivere anche qualche post sulle mie opere d'arte in fildiferro arrugginito, come fai tu.
      Peccato che non sono molto portata per l'arte e i lavori manuali...vabbè meno male che esisti! Anzi, dopo questo tuo commento mi sento autorizzata a scrivere un certo post...

      Bacioni

      Elimina
  3. Silvia ma sai che sono molto combattuta anch'io, sto attraversando la stessa fase. Ho capito che parlare di me e mostrare le mie foto ha un valore diverso che limitarsi a postare le foto delle case altrui, ma questo non sempre è possibile. E del resto, spesso trovo utile e interessante spostare lo sguardo più in la, per confrontarsi con un gusto diverso, che credo faccia crescere anche il nostro. Insomma si, ti capisco benissimo, e anch'io mi interrogo.

    Baci

    Viviana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si certo, poi non possiamo mica riarredare la casa ogni 15 giorni per scriverci i post!
      Anche se, in parte, per te il blog ha già un significato diverso, in quanto collegato alle tue attività.
      Io trovo i tuoi post sempre interessanti, comunque.

      Baci

      Elimina
  4. si la finestra sopra il lavello è il sogno di tutti, mia cugina ce l'ha e tutte le volte che vado a casa sua, assai raramente a dire il vero, sto male.
    Io poi con l'azzurro ci ho dato giù di brutto.
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si,si, lascia perdere! Se stai male! Ma come mai secondo te sta cosa? Puro fatto estetico o bisogno di vedere oltre mentre si lavano i piatti? Che poi io ne lavo pochissimi (w la lavastoviglie!) e quasi sempre di sera. Mah!

      Elimina
  5. Beautiful photos of kitchens. Have a nice sunny week.
    Jana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I'm glad you like them. A sunny and happy week to you too!

      Elimina
  6. ci sono giorni in cui vedo talmente nero e mi sento talmente insicura che vorrei chiudere col blog perchè penso che nessuno lo visiti e soprattutto che a nessuno interessino le mie cose...poi incontro qualcuno che mi fa i complimenti per quella e per quell'altra cosa...e allora mi ributto nel mio angolo di paradiso...
    se non siamo noi stesse al 100% nemmeno virtualmente allora ....(però vorrei qualche commento in più),possibile che tutti quelli che mi seguono non abbiano ancora capito come si commenta??!! du palle! bacioni e continua a condividere.... le foto che hai messo ? ne avevo vista solo una quindi!!! è stato utile ciao marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia, non sono ancora riuscita a vedere il tuo post sulla craft room! Spesso mi s'incanta l'I-phone!
      Io credo che i tuoi post (te l'ho già detto 1000 volte) siano quasi sempre più interessanti di quelli di molti blog famosi. E' solo che spesso si sviluppano dei fenomeni inspiegabili....altrimenti non si spiegherebbe il dilagare della TV spazzatura.

      Baci
      P.S Arrivo nella tua craft room!

      Elimina
    2. Rileggendo: non so se mi sono spiegata!

      Elimina
  7. Ciao!
    Io penso che un blog debba essere il più possibile personale ed originale. Postare immagini viste e riviste scattate per le riviste è così banale, lo sanno fare tutte...Postare le proprie foto, invece, richiede impegno e autostima perché si è sicure di ciò che si fa. Chi non commenta o non le comprende, non sempre è dalla parte di chi capisce tutto!!
    A parte questo, bellissimo il pavimento a scacchi e la finestra sul lavello.
    Buona giornata.

    Deborah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, andrò avanti così...alla come-capita-capita o alla quello-che-mi-salta-in-testa-posto, come sempre.
      Ciao

      Elimina
  8. Non è da te fare la paranoica!!!
    Chi passa di qui ama quello che fai!
    Io poi queste immagini non le ho viste! Sai che io il lavello sotto l'acquaio?
    Un abbraccio...
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi presenti il tuo idraulico?
      Bacioni

      Elimina
  9. Adoro le cucine shabby!!!
    ciao Elisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, ne ho in serbo altre!
      A presto
      Silvia

      Elimina

Grazie per avermi dedicato un po' del tuo tempo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...