venerdì 14 giugno 2013

Giorni




Giorni di corsa, di millecosedafare, di torte, regali e feste preparati in un niente, di saggi, recite, gite, appuntamenti, corsi...

e poi giorni fermi, silenziosi, sereni come quelli della rosolia da piccola, giorni in cui guardarsi dentro,  in cui guardarsi intorno per capire ciò che davvero conta.


Giorni di pensieri, persone, immagini piovute dal cielo, regali inattesi.

Giorni rabbiosi, controvento e controvoglia, giorni di paglia da bruciare e giorni di ghiaccio da sciogliere.

Giorni in cui imparare a sorridere di nuovo col cuore, incuranti di chi, meschino,  pensa di fermarci (magari disfandoci lo chignon prima di entrare in scena).


Ciao, io vado in vacanza per qualche giorno. 

Silvia

5 commenti:

  1. Goditi i tuoi giorni di riposo.
    E dimentichiamoci di chi ci disfa lo chignon ;)

    Un abbraccio

    Ilaria

    RispondiElimina
  2. E noi ti auguriamo giorni davvero sereni per le tue vacanze
    Mari

    RispondiElimina
  3. Che bello questo filosofare sui giorni!
    Buone vacanze!
    Silvia

    RispondiElimina
  4. Buone vacanze Silvia... a presto!
    Laura

    RispondiElimina
  5. Ciao Silvia, spero che la tua vacanza sia stata piacevole. Bella la foto della chiesetta di Sant'Ampeglio con gli sposi... Mi ricorda il giorno del mio matrimonio!
    Good summer cheaphapiness!
    Silvia

    RispondiElimina

Grazie per avermi dedicato un po' del tuo tempo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...