lunedì 23 luglio 2012

Crostata di pesche paradisiaca!!!


Ciao a tutte, eccomi di ritorno dalla mia refrigerante vacanza in quel di San Candido.
Per addolcire il rientro ho pensato di preparare questa torta (che adorooo!!!), da assaporare lentamente (???) domani mattina a colazione. In realtà una fetta me la sono già fatta fuori stasera, ma solo per accertarmi che la ricetta fosse degna di essere sottoposta ai vostri pregevoli palati! E vi assicuro che lo è, ah se lo è!

Prendete carta e penna...ma che dico? Copincollate, stampate, fate come volete, ma assolutamente provate a fare questa

Crostata di Pesche

Ingredienti

Per la base: 250 g. di farina, 100 g. di burro, 6 cucchiai di acqua fredda, 2 cucchiai di zucchero

Per la crema: 250 g. di mascarpone, 125 g. di ricotta, 2 uova, 50 g. di zucchero, 125 g. di zucchero

vanigliato, 1 cucchiaio di fecola di patate

Per decorare la torta: 600 g. di pesche, 1 cucchiaio di succo di limone, 50 g. di mandorle a lamelle, zucchero a velo q.b.


Accendere il forno a 180°. Con gli ingredienti per la base preparare una pasta morbida e stenderla in una tortiera di 28 cm. di diametro, imburrata e infarinata (altrimenti, come ho fatto io, usate la carta forno), cercando di creare un bordo piuttosto alto. Bucherellare l'impasto con una forchetta e far cuocere in forno fino a che l'impasto inizia (appena appena) ad assumere un colore dorato (circa 20-25 minuti)
Nel frattempo sbucciare e tagliare a spicchi le pesche e irrorarle col succo di limone.
In una terrina mescolare il mascarpone e la ricotta con i tuorli d'uovo, lo zucchero, lo zucchero vanigliato e la fecola. Montare a neve ben ferma gli albumi e incorporarli alla crema, mescolando dal basso verso l'alto.
Versare la crema sulla base e rimettere in forno per altri 10-12 minuti.
Togliere la torta dal forno e guarnirla con gli spicchi di pesca, le mandorle e lo zucchero a velo.
Fare caramellare in forno per 10 minuti.



Avevo trovato l'antenata di questa ricetta su una rivista di arredamento (forse Vivere la Casa) di qualche anno fà, ma l'ho rimaneggiata (migliorata, eheh!) talmente tanto (soprattutto riguardo ai tempi di cottura) che ormai la sento quasi MIA.

Provatela, non ve ne pentirete!

Ciao e a presto...vi devo far vedere le foto della mia vacanza!!! Per chi le ha già viste su IG: portate pazienza, inoltre arricchirò le immagini con interessantissime (!!!) descrizioni dei luoghi visitati! Ciao!

Silvia






16 commenti:

  1. Ma questo è un attentato alla linea!!
    Sembra davvero buonissima, molto invitante, non vedo l’ora di provarla
    Tanto per la dieta ormai ne riparliamo a settembre :-)
    A presto, baci e grazie per la ricetta!
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, poi a settembre siamo quasi a Natale...se ne riparla in primavera!
      Bacioni.
      Silvia

      Elimina
  2. Molto invitante questa ricetta da provare al più presto. Buon rientro e a presto con le meravigliose immagini delle tue vacanze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Meravigliose immagini? Omammamia, speriamo di essere all'altezza delle aspettative!!! Grazie comunque.
      Baci
      Silvia

      Elimina
  3. ciao Silvia, che buona..tanto quest'anno niente prova costume..ahahah
    aspetto le foto, su ig non ho tempo di andare, sai noi donne in carriera....ahah
    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stai attenta, adesso che sei in carriera non puoi sgarrare sulla linea!!! Gli inestetismi della cellulite non sono per niente shabby!!!
      Alla prossima conference call!!!
      Ciaooo
      Silvia

      Elimina
  4. è proprio bella!!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se solo potessi fartela assaggiare!!!
      Grazie e a presto.
      Silvia

      Elimina
  5. sicuramente buonissima....ciao da claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi scommetterci.
      Ciao Claudette!
      Silvia

      Elimina
  6. Ma questo è un attentato alla prova costume! ahahah...io comunque segno, che il costume di carnevale mi starà comunque bene! ;)

    RispondiElimina
  7. Brava davvero, rientrare dalle vacanze e mettersi ai fornelli non è da tutti.
    Il risultato poi mi sembra ottimo, ne assaggio una fetta volentieri.
    Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego, prego, accomodati pure! Una tazza di te? O forse preferisci qualcosa di fresco?
      Mi piace preparare dolci (e mangiarli!) e la temperatura da queste parti non e' proibitiva. Grazie comunque.
      Ciao
      Silvia

      Elimina
  8. Sembra davvero una delizia! Copiaincollato tutto.
    Non vedo l'ora di vedere le foto della vacanza in quel paradiso!

    Ilaria

    RispondiElimina
  9. Provataaaa!! FA-VO-LO-SA!!! Ops, scusa, presa dall'entusiasmo, non mi sono neppure presentata: sono Maria Grazia e sono tua "coinquilina di premio" Liebster Blog da parte di Laura di A Sparkling Me!! Ohhh, stavolta ho detto tutto.. Dunque, dicevo, la torta è splendida e buonissima, io abbastanza golosa, quindi da stasera inizierò a seguirti e se vorrai fare un giretto sul mio blog, sarai la benvenuta!
    A presto da Maria Grazia (alias Here comes the sun)

    RispondiElimina

Grazie per avermi dedicato un po' del tuo tempo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...